• IT
  • Inglese
matrimonio e covid
photo: duesudue

 

 

AGGIORNAMENTO: La situzione epidemiologica da COVID-19 è decisamente migliorata, e siamo felici di scrivere che ripartono i matrimoni! La regione Toscana, ha pubblicato le nuove linee guida per lo svoligimento dei matrimoni, che potete leggere qui.

 

Abbiamo aspettato prima di scrivere qualcosa da quando tutto è iniziato ma ora pensiamo sia giusto farci sentire…

Innanzitutto mandiamo un GRANDE abbraccio alle “nostre” coppie che stanno pianificando di sposarsi quest’anno. Sappiamo che deve essere davvero difficile portare avanti il progetto di quel matrimonio su cui avete speso così tanto tempo, emozioni e denaro. Vi siamo sinceramente vicini e tutto ciò che possiamo fare per aiutarvi lo faremo.

Con alcune delle coppie di aprile e maggio abbiamo già stabilito alcune date alternative. Per il resto dell’anno, finora, stiamo solo aspettando di vedere come procede la situazione.

Detto questo, ecco alcuni suggerimenti se state cercando di capire cosa fare.

1. POSTICIPARE E’ MEGLIO CHE ANNULLARE

photo: duesudue

 

Contattate, se lo avete, il vostro wedding planner e fategli contattare tutti i fornitori del vostro matrimonio, altrimenti fatelo personalmente, il prima possibile.

Noi abbiamo chiesto ai nostri amici wedding planner un parere. Ciò che hanno detto tutti è che i matrimoni previsti per aprile e maggio dovrebbero essere posticipati. Molte delle coppie che avevano in programma di sposarsi da aprile a maggio stanno scegliendo delle date da settembre a novembre.

Anche le coppie che hanno fissato il loro matrimonio da giugno a settembre, farebbero bene a ipotizzare un eventuale piano B con i propri fornitori.

Noi personalmente pensiamo che non succederà, ma nel caso doveste posticipare anche voi il matrimonio, saprete già come muovervi.

Sicuramente la soluzione migliore è posticipare invece che annullare il matrimonio per evitare di perdere i vari depositi già versati.

Avere un ventaglio di date alternative non è una cattiva idea. Combinare di nuovo le disponibilità di tutti i fornitori non sarà cosa facile. Contattate prima di tutto la location, e vedete se riprogrammeranno il loro calendario e quali date hanno a disposizione.

Poi contattate i fornitori che non possono fare più di un matrimonio alla volta, ad es. musicisti / fotografo / officiante, cercate di collaborare con i vostri fornitori per trovare una nuova data, questo vi aiuterà a non perdere soldi e a risparmiare la seccatura di trovarne di nuovi.


2. MEGLIO UNA NUOVA DATA INFRASETTIMANALE

photo: duesudue

 

Nel caso in cui vi troviate costretti a rimandare le nozze, prendete in considerazione un matrimonio a metà settimana: questi sono davvero molto più facili da ri-programmare e probabilmente la maggior parte dei fornitori potrà cambiare data senza problemi di sovrapposizioni.


3. MEGLIO IL 2020 O 2021?

photo: duesudue

 

 

Considerate che molti fornitori, soprattutto le locations, sono già al completo per tutta la stagione del 2021, rimandare di un anno può non essere facile se si cercano date nei fine settimana da maggio a settembre. Probabilmente potreste trovarvi a scegliere se rinunciare a una location o a un wedding planner già occuparti per il prossimo anno. Alcuni fornitori, NOI NO, potrebbero non considerare più valida la caparra versata per il 2020 e farvene pagare una nuova per il nuovo contratto 2021.


4. CE LA POSSO FARE DA SOLO?

photo: duesudue

 

Per chi non ha un wedding planner, pianificare o modificare una data per un matrimonio all’estero o anche uno in Italia a questo punto potrebbe essere un po’ più impegnativo. Quello che consigliamo alle nostre coppie è di scegliere il loro fornitore più fidato e parlare con lui per capire cosa sta succedendo e come muoversi.

Anche noi siamo a vostra disposizione, chiedeteci tutto ciò di cui potreste aver bisogno e faremo del nostro meglio per dare una mano.

Se invece vi state chiedendo se è il caso di assumere un wedding planner o no, secondo noi ora è il momento di dire di sì. Tutti i wedding planner hanno l’esperienza necessaria per elaborare velocemente soluzioni per eventi anche nelle situazioni più complicate. Assumere un wedding planner vi aiuterà a impostare, programmare e negoziare i fine settimana disponibili, l’organizzazione del viaggio e i contratti.


5. DEPOSITI/CAPARRE

photo: duesudue

 

Nel caso invece che decidiate di annullare il matrimonio, sappiamo che non è piacevole, ma è completamente comprensibile che non dovreste aspettarvi di ricevere indietro depositi o caparre.

Le caparre esistono perché le persone che avete assunto hanno svolto una buona parte del lavoro richiesto fino ad oggi, mentre il saldo serve a coprire il lavoro che resta da svolgere e l’evento stesso. Ogni caparra e deposito è destinato a coprire i costi di gestione di quella che è una piccola o grande azienda. Bisogna ricordare che ogni persona che avete assunto per il vostro evento è una piccola impresa, che in molti casi ha assunto diversi professionisti per assicurarsi che il giorno del vostro matrimonio sia impeccabile. Tutte le persone coinvolte hanno rifiutato altri lavori a seguito della vostra prenotazione. I fondi dei depositi vengono utilizzati per mantenere coperte le aziende mentre preparano il vostro evento.

Nel caso invece che rimandiate il vostro evento, almeno nel nostro caso, la caparra versata verrà usata per “bloccare” la data alternativa, per questo è meglio optare per i rinvii (idealmente entro il 2020) per riutilizzare gli investimenti che avete già fatto nel vostro matrimonio.


6. SEGUITE E TENETEVI AGGIORNATI SULLE LINEE GUIDA COVID-19 LOCALI.

photo: duesudue


7. NON PERDETE DI VISTA L’OBBIETTIVO!

 

photo: duesudue

 

Qualsiasi decisione prendiate cercate di considerare la cosa più importante, a parte il denaro speso o le difficoltà da affrontare, fate ciò che sentite più giusto per voi e per i vostri cari. Ricordatevi che avete scelto di organizzare il vostro evento per celebrare e condividere la gioia della vostra unione con le persone che amate e l’obbiettivo è quello di poter stare insieme in serenità e allegria. Se si tratta di aspettare tempi migliori per far stare tutti più a proprio agio, sarà male di poco, avrete poi la ricompensa di festeggiare in assoluta spensieratezza, magari in una bellissima giornata d’autunno!

photo: duesudue

 

 

 

 

 

 

 

Prendetevi cura di voi!

Inviateci una e-mail e saremo felici di aiutarvi in ogni modo possibile.

Restate a casa e state al sicuro!

 

SHARE
COMMENTS
Priscilla Martelloni

buonasera
Vorrei avere informazioni per matrimonio a fine settembre, ci saranno meno restrizioni e se si quali grazie mille

Ciao Gemma è una ipotesi collegata alla fine dello stato di emergenza il 31 luglio 2020.

Salve leggevo sul vostro blog che i matrimoni di settembre saranno celebrati In tutta normalità .. volevo sapere se era un’ ipotesi collegata alla fine dello stato di emergenza o se la Toscana ha emanato proprio nell ordinanza questa norma . Grazie